Nuova joint venture fra Victrex e Tri-Mack per accelerare lo sviluppo di compositi a base di polichetoni per il settore aerospaziale

Coniugando la nota competenza progettuale e produttiva nell’ambito dei compositi termoplastici e le tecnologie innovative dedicate ai polichetoni, nasce un nuovo e speciale fornitore di soluzioni globali per l'industria

Nuova joint venture fra Victrex e Tri-Mack per accelerare lo sviluppo di compositi a base di polichetoni per il settore aerospaziale

Coniugando la nota competenza progettuale e produttiva nell’ambito dei compositi termoplastici e le tecnologie innovative dedicate ai polichetoni, nasce un nuovo e speciale fornitore di soluzioni globali per l'industria

TxV Aero Composites, la nuova joint venture fra Victrex e Tri-Mack © Victrex

Victrex e Tri-Mack Plastics Manufacturing Corporation hanno creato una joint-venture, la TxV Aero Composites, allo scopo di accelerare l’adozione di applicazioni in compositi a base di polichetoni (PAEK*) per l’industria aerospaziale, grazie alla produzione di particolari creati tramite processi nuovi e innovativi. L’investimento previsto di molti milioni di dollari comprende la creazione di un nuovo stabilimento produttivo negli Stati Uniti.

La nuova società sarà un fornitore di soluzioni globali per compositi a base di polichetoni, partendo dallo sviluppo concettuale fino alla commercializzazione.

“Si tratta di un’opportunità di estremo interesse destinata ad accelerare l’innovazione e la differenziazione di soluzioni dell’industria aerospaziale,” ha spiegato David Hummel, chief executive Victrex. “Victrex vanta un’esperienza invidiabile nella creazione di mercati in cui i polichetoni offrono un forte margine di vantaggio e questo investimento consentirà un incremento di opportunità sia per i nostri clienti sia per Victrex. Il nostro programma Aerospace Loaded Brackets costituisce un ottimo esempio di ciò che possiamo offrire di nuovo a livello di forme e di componenti, oltre alla fornitura dei materiali, così da realizzare una nuova supply-chain in grado di rispondere a requisiti inediti dell’industria aerospaziale.”

Coniugando l’esperienza mondiale in tema di materiali, progettazione, sviluppo e produzione, la TxV Aero Composites sarà in grado di fronteggiare le sfide dei clienti con tempistiche e focalizzazioni dedicate. L’intenzione è quella di offrire una gamma di compositi in PAEK - dai laminati personalizzati agli inserti preformati in compositi – destinati ai processi di stampaggio ibrido, così come particolari finiti in compositi e sovra stampaggio completo di componenti in compositi e particolari assemblati.

Questi prodotti innovativi consentono di ottenere risparmi di peso fino al 60% rispetto alle soluzioni metalliche tradizionali, offrendo processi produttivi in continuo e tempi di ciclo misurabili in minuti rispetto alle ore necessarie per le alternative omologhe realizzate in termoindurenti.
Un esempio è costituito dai compositi VICTREX AE™ 250, una nuova famiglia di compositi a base PAEK lavorabili a temperature inferiori che consentono un processo unico di stampaggio ibrido. Tale innovazione unisce la forza dei compositi termoplastici rinforzati in continuo con la flessibilità progettuale e le prestazioni ben note dei polimeri VICTREX™ PEEK stampati ad iniezione.

La Tri-Mack Plastics è un partner Victrex affidabile e di lunga data che vanta una reputazione eccellente nello sviluppo e nella produzione di particolari e assemblaggi complessi destinati all’industria aerospaziale.
La TxV Aero Composites realizzerà un centro dedicato ai compositi a base di polichetoni negli Stati Uniti, che si prevede sarà completato nel 2017. 

Maggiore efficienza produttiva per rispondere alle domande future dell’industria  
Nel commentare questa joint-venture, Will Kain, President della Tri-Mack, ha affermato, “con una stima di 35.000 nuovi velivoli nei prossimi vent’anni, l’industria aerospaziale sta adottando i compositi termoplastici come una soluzione efficace in grado di supportare tale crescita. L’efficienza produttiva e i vantaggi a livello di prestazioni dei compositi termoplastici in PAEK, unitamente alla produzione automatizzata e all’avanguardia, consentiranno alla TxV Aero Composites di rispondere ai requisiti economici e di leggerezza richiesti dall’industria aerospaziale.”

Nei velivoli commerciali si utilizzano migliaia di staffe e sistemi di fissaggio, dalla cabina di pilotaggio fino alla coda dell’aereo. Il totale di questi componenti può determinare costi e aggiungere peso in misura significativa specialmente se tali componenti sono realizzati in metallo lavorato o composito termoindurente depositato. I componenti realizzati a base di VICTREX PAEK possono essere prodotti in modo più efficiente rispetto alle tradizionali alternative in termoindurenti, offrendo riduzioni significative in termini di peso rispetto all’acciaio inossidabile e al titanio a fronte di proprietà meccaniche equivalenti o anche migliori, come forza, rigidità e resistenza alla fatica.

Victrex e Tri-Mack al JEC
Al JEC - l’evento fieristico internazionale sul compositi che si terrà dal 4 al 16 marzo a Parigi - la TxV Aero Composites sarà presente allo stand Victrex: padiglione 5A stand G12. 
Per saperne di più si invita visitare il sito  www.txvaero.com.


* PAEK, poliarileterchetoni, una famiglia di termoplastici ad elevate prestazioni come il VICTREXTM PEEK
Ulteriori informazioni sulle prestazioni citate in questo comunicato stampa sono disponibili su richiesta diretta a Victrex  


Sulla Tri-Mack
La Tri-Mack Plastics Manufacturing Corporation è una società innovativa specializzata nella progettazione e produzione di materiali termoplastici resistenti ad elevate temperature e compositi termoplastici. Da oltre quarant’anni i clienti si rivolgono alla Tri-Mack per identificare il materiale migliore, la progettazione e i processi produttivi per le proprie applicazioni critiche, contando sulla collaborazione a livello progettuale, la tecnologia all’avanguardia e l’impegno verso la qualità, cioè i fattori che consentono alla Tri-Mack di offrire supporto completo dal concetto iniziale fino alla fase commerciale. La vasta capacità produttiva Tri-Mack comprende processi automatici per compositi, stampaggio a iniezione, realizzazione di strumenti, lavorazioni multi-asse a macchina, saldatura e assemblaggio.
Gli standard ISO 9001:2008 and AS9100 certificano che la Tri-Mack fornisce il comparto aerospaziale, quello delle attrezzature industriali, della lavorazione chimica e il medicale. Per ulteriori informazioni si invita visitare il sito www.trimack.com.  
Tri-Mack sarà inoltre presente al JEC di Parigi nell’ambito dello State of Rhode Island del padiglione US - padiglione 6 stand Q45g.  

 

Didascalia/Copyright: TxV Aero Composites, la nuova joint venture fra Victrex e Tri-Mack © Victrex

 

 

 

TxV Aero Composites, la nuova joint venture
fra Victrex e Tri-Mack © Victrex