K 2013: LA VICTREX POLYMER SOLUTIONS TRIPLICA

– il progetto dello stand della Victrex Polymer Solutions all’edizione del K 2013 è stato focalizzato sul logo a triangolo tipico della Victrex creando una struttura visiva che riflette tre argomenti principali: la sostituzione dei metalli, la durata e la leggerezza. Grazie a tali istanze, i fornitori di soluzioni realizzate a base del polimero VICTREX PEEK possono soddisfare direttamente i maggiori requisiti di molti produttori e di svariati comparti industriali.

K 2013: LA VICTREX POLYMER SOLUTIONS TRIPLICA

– il progetto dello stand della Victrex Polymer Solutions all’edizione del K 2013 è stato focalizzato sul logo a triangolo tipico della Victrex creando una struttura visiva che riflette tre argomenti principali: la sostituzione dei metalli, la durata e la leggerezza. Grazie a tali istanze, i fornitori di soluzioni realizzate a base del polimero VICTREX PEEK possono soddisfare direttamente i maggiori requisiti di molti produttori e di svariati comparti industriali.

il progetto dello stand della Victrex Polymer Solutions all’edizione del K 2013 è stato focalizzato sul logo a triangolo tipico della Victrex creando una struttura visiva che riflette tre argomenti principali: la sostituzione dei metalli, la durata e la leggerezza. Grazie a tali istanze, i fornitori di soluzioni realizzate a base del polimero VICTREX PEEK possono soddisfare direttamente i maggiori requisiti di molti produttori e di svariati comparti industriali.

I materiali VICTREX sono fra i più performanti del mondo e contribuiscono a soddisfare le caratteristiche delle diverse applicazioni trasformandole in reale valore aggiunto. Per questo motivo lo slogan “From Challenge to Benefit” ha campeggiato su questi tre temi principali.

Il messaggio Victrex agli sviluppatori e ai loro fornitori “è arrivato in momento di sostituire i metalli”
Secondo Stephen Dougherty, ci sono almeno tre buone ragioni per sostituire i metalli con i polimeri VICTREX: maggiore efficienza, ottimizzazione progettuale e riduzione dei costi. “I nostri materiali termoplastici ad elevate prestazioni consentono di ottenere, rispetto ai metalli, dei vantaggi a livello di leggerezza e semplificazione produttiva, elementi decisivi per trasformatori ed OEM,” ha spiegato lo Strategic Marketing Director durante la fiera di Düsseldorf, citando anche, ad esempio, le applicazioni di ingranaggi. “I progettisti hanno potuto aumentare l’efficienza dei sistemi di bilanciatura di massa per i motori dell’automobile del 9% in quanto una ruota dentata realizzata in VICTREX PEEK risulta più leggera del 68%, può essere progettata in modo diverso e - quindi -consente di diminuire il momento di inerzia di circa l’80%.” Inoltre il rumore, le vibrazioni e l’apporto acustico sono scesi di 3 decibel, il che equivale alla riduzione del 50% del livello percepito dall’orecchio umano.”
Nel settore aerospaziale le maggiori istanze progettuali per qualsiasi componente di nuova concezione prendono in considerazione non solo l’efficienza dei consumi carburante, ma anche la riduzione dei tempi di assemblaggio e la manutenzione. “L’utilizzo di staffe ottimizzate e realizzate in VICTREX PEEK, ha consentito di installare cablaggi elettrici con tempistiche più rapide del 30% rispetto a quelle convenzionali in alluminio utilizzate fino ad ora. Tutto ciò rappresenta chiaramente un valido argomento commerciale,” ha aggiunto Dougherty.

“Obiettivo: assenza di usura” - eccezionale resistenza e durata
Le tre cose che molti produttori desiderano ottenere dai propri componenti e sistemi sono: lunga vita utile in servizio, basso indice di usura e manutenzione minima. Da questi punti di vista la specifica del materiale corretto può realmente fare la differenza. Secondo quanto affermato dagli esperti Victrex, gli stessi principi si applicano sostanzialmente sia alle piccole boccole di riempimento utilizzate per produrre caramelle gommose alla frutta, sia a componenti utilizzati nelle applicazioni petrolifere offshore. “L’affidabilità e la sicurezza sono di importanza capitale in entrambe le industrie. Naturalmente il comparto alimentare e quello energetico rispondono a standard a diversi. Questo è il motivo per cui offriamo ai nostri clienti un supporto di sviluppo applicazioni personalizzato – dalla fase progettuale iniziale fino al prodotto finito - basandoci sull’esperienza del PEEK che abbiamo acquisito in oltre 35 anni di attività,” ha aggiunto Rainer Müller, Commercial Manager Europe alla Victrex. Questo contribuisce a far ottenere ai nostri clienti un margine competitivo nel loro mercato. La vita utile in servizio delle soluzioni in PEEK per la produzione alimentare ad esempio, si estende del 200% rispetto alle boccole in ottone utilizzate in precedenza. “Cambiare tali boccole è molto difficile e dispendioso dal punto di vista del tempo impiegato, in quanto le riempitrici devono essere fermate per almeno un giorno ogni volta. Invece, le boccole in PEEK fanno risparmiare tempo e denaro,” commenta Müller.

La leggerezza come efficienza - “Decolla con meno”
Nella produzione aerospaziale inoltre, ogni singolo grammo conta. Infatti, quando un produttore fornisce un componente più leggero e più efficiente ha l’opportunità di entrare nella lista dei fornitori approvati. “Il motivo è semplice: il carburante ultimamente rappresenta il 40% dei costi totali operativi di una linea aerea. Ed è noto a tutti che i consumi dipendono in misura diretta dal peso,” ha spiegato Harald Hedderich, Aerospace Strategic Marketing Manager alla Victrex Polymer Solutions. Gli OEM e i fornitori hanno già specificato il VICTREX PEEK per molte applicazioni, proprio per ridurre i costi e le emissioni ottenendo al contempo migliori prestazioni per le soluzioni attuali e future. “Lo stesso principio si applica all’industria automobilistica,” aggiunge Jürgen Reinert, Global Automotive Strategy Manager. “I regolamenti statutari stanno diventando sempre più severi. L’efficienza energetica così come l’affidabilità e la sicurezza devono crescere e, allo stesso tempo, offrire una guida sempre più piacevole. “Un chiaro esempio di questa tendenza può essere riscontrato nelle gabbie per cuscinetti, nelle rondelle a spinta e negli anelli di guarnizione che – insieme a molte altre applicazioni – traggono già vantaggio dallo slogan Victrex al K 2103 “From Challenge to Benefit.”